Al cinema il cortometraggio realizzato dagli studenti delle medie

L’anno scorso gli studenti del secondo anno della scuola media, insieme agli studenti del centro Astalli, hanno preso parte ad un laboratorio di video partecipativo per le scuole. Lo scopo del laboratorio era quello di comunicare un messaggio lavorando in un’ottica inclusiva e cooperativa

Ogni alunno, attraverso un percorso di ricerca e di ascolto, ha avuto la possibilità di diventare autore delle storie raccontate, di trasmettere la propria identità e di accogliere quella dei compagni. Le attività laboratoriali hanno portato alla realizzazione di un cortometraggio dal titolo “Piazza del baratto” le cui riprese hanno avuto luogo nello storico mercato di Ballarò.

Qui i ragazzi e le ragazze hanno individuato sei persone che hanno colpito la loro sensibilità e che hanno costituito i modelli di partenza per i sei personaggi che sono stati creati e impersonati dagli studenti stessi. A ciascuno dei personaggi è stato assegnato uno degli oggetti raccolti al mercato che, a coppie, hanno barattato tra loro (come suggerisce il titolo del cortometraggio): una panettiera ha dato via le antiche ricette della sua panetteria in cambio di un paio di occhiali di un giocatore d’azzardo, che lei riteneva fossero magici e capaci di poterle cambiare la vita in meglio. 

Da questa esperienza gli studenti hanno imparato ad ascoltare se stessi e il prossimo, e ad immedesimarsi in ciò che è altro da sé. Ma non solo, attraverso piccoli esercizi di audio e video hanno appreso anche tecniche di ripresa e l’uso della strumentazione tecnica professionale.

Il cortometraggio sarà proiettato giovedì 19 Ottobre alle ore 18:00 presso il cinema Edison di Palermo, l’evento si concluderà con un piccolo rinfresco. Successivamente, in occasione della ventiquattresima edizione del Concorso Nazionale Scuole di Sottodiciotto Film Festival & Campus 2023, il cortometraggio verrà proiettato il 13 Dicembre, al cinema Massimo di Torino. A seguire si terrà un dibattito moderato dal selezionatore del Concorso Scuole.

 

 

Recommended Posts