Il reliquiario di S. Rosalia al Gonzaga Campus


Martedì 07 Maggio 2024 avremo la gioia di accogliere al Gonzaga Campus il busto reliquiario di S. Rosalia.
Nel quarto centenario del rinvenimento delle spoglie mortali di Santa Rosalia sul Monte Pellegrino e della liberazione della Città di Palermo dal contagio della peste, il nostro arcivescovo ha indetto il “Giubileo Rosaliano”. Durante quest’anno il busto reliquiario sta girando tutte le comunità e parrocchie della nostra città e, martedì 07 maggio, sarà la volta della nostra comunità.
Vivremo una giornata ricca di momenti tra devozione e tradizione, storia e arte, celebrazioni e attività didattiche. La giornata sarà infatti un’occasione preziosa per riscoprire il ruolo avuto dalla Compagnia di Gesù nell’istituzione del festino di Santa Rosalia in riferimento al rinnovato culto della santa patrona del quale i gesuiti furono promotori non soltanto spirituali. Nel 1624, gli alunni stessi del Collegio Massimo e la Casa Professa di Palermo, d’intesa con il Cardinale Giannettino Doria, furono artefici del grande evento che avrebbe segnato la storia non soltanto religiosa di Palermo.

Il programma della giornata

  • 09:00: accoglienza del busto reliquiario (con gli studenti nel campo da calcio grande);
  • 09:30/12:30: Seminario: Tra testi e immagini. La tradizione agiografica e il culto di Rosalia (in biblioteca, aperto a tutti, studenti e famiglie, interni ed esterni). 
  • 12.30: Inaugurazione della mostra “Per annum Rosaliae” (in biblioteca, sarà aperta e visitabile da tutti fino alle 19). I dettagli nella pagina successiva.
  • 12:30/15:30: il busto reliquiario girerà i vari plessi scolastici per un breve momento di preghiera, di affidamento a S. Rosalia e di benedizione degli studenti e degli insegnanti;
  • 19:00: Celebrazione Eucaristica (in cappella san Giuseppe, aperta a tutta la comunità).

Vi aspettiamo per affidare a S. Rosalia tutta la nostra comunità e il nostro comune impegno “missionario” per l’educazione dei bambini e ragazzi. 

 

 

Recommended Posts