Nasce il primo canale TikTok di una scuola a Palermo

[English version below]


I numeri parlano chiaro: con oltre 1 miliardo di utenti registrati al canale, corrispondente al 15% circa della popolazione mondiale, TikTok rientra senza dubbio tra le piattaforme di social network più apprezzate e popolari della storia dei media, considerando che in pochissimo tempo – è stata lanciata infatti recentemente, nel 2018 – è riuscita a raggiungere un vastissimo pubblico e un successo planetario, soprattutto tra i giovani della generazione Z (secondo alcuni dati forniti da TikTok stesso, il 66% degli utenti ha meno di 30 anni e la maggior parte delle persone è compresa tra i 16 e i 24 anni).

Qual è il segreto di questa incessabile fonte di attrazione? Cosa rende TikTok una piattaforma per eccellenza portavoce e simbolo delle nuove generazioni? Di sicuro ha giocato un ruolo fondamentale la freschezza e la varietà dei suoi contenuti, la presenza costante della musica, la facilità di video editing: grazie alla possibilità di creare brevi video accompagnati da audio, questo social è utilizzato a scopo ludico e d’intrattenimento (partecipando a challenge, scoprendo trend ecc), ma anche a scopo sociale e divulgativo. Insomma, a distanza di anni TikTok si conferma la dimensione virtuale prediletta dai giovani proprio perché si presta a diversi registri di comunicazione.

Su questa eterogeneità di linguaggi e contenuti hanno riflettuto insieme alcuni liceali del Gonzaga Campus – Silvia Catania (5° Steam), Antonio Crisci (4° Scientifico Sportivo), Federico Caruso (1° Classico), Bianca Palermo (4° scientifico): è possibile rendere uno spazio d’intrattenimento, ormai familiare e divertente, come può essere TikTok per i giovani, anche un luogo di scambio culturale e interculturale, una risorsa in grado di proporre nuovi orizzonti di arricchimento e apprendimento?

La risposta è sì: a partire da queste conclusioni nasce @gonzagacampus_palermo, il primo canale TikTok ufficiale a Palermo riconosciuto e promosso da un’istituzione scolastica, gestito da docenti, Ufficio Comunicazione, studenti e studentesse dei Licei e dell’High School che collaborano nella creazione di contenuti all’insegna dell’impegno culturale ma anche dell’ironia, dell’allegria, della leggerezza.

L’idea di base è quella di raccontare la vita nel campus in tutte le sue sfaccettature attraverso video clip che, sotto forma di interviste, quiz, giochi, sappiano divulgare informazioni e notizie, raccontare il rapporto tra studenti e docenti senza tralasciare l’aspetto ludico e vivace dalle tinte ironiche e autoironiche. Questa idea emerge già dal primo video pubblicato dai nostri ragazzi e ragazze, che ha avuto un grande successo già in poche ore.

Il canale TikTok del Gonzaga si pone l’obiettivo di diventare uno spazio variopinto che, seppur plasmandosi sulle tendenze della contemporaneità, abbia come solida base l’insegnamento che i padri gesuiti hanno trasmesso e che il Gonzaga Campus intende perpetuare: collaborare, agire insieme incrementando e potenziando la comunità verso un obiettivo comune, che sia educare o, come in questo caso, condividere momenti attraverso lo scambio e la realizzazione di contenuti.

Unisciti anche tu al  TikTok. Clicca qui


English version
The first channel of a school in Palermo on TikTok
The numbers speak for themselves: with more than 1 billion users registered to the channel, corresponding to about 15 percent of the world’s population, TikTok undoubtedly ranks among the most appreciated and popular social networking platforms in the history of media, considering that in a very short time – in fact, it was launched as recently as 2018 – it has managed to reach a very large audience and planetary success, especially among the young people of Generation Z (according to some data provided by TikTok itself, 66 percent of users are under 30 years old and most people are between 16 and 24 years old). 

What is the secret behind this unceasing source of attraction? What makes TikTok a platform par excellence spokesperson and symbol of the younger generation? For sure, the freshness and variety of its content, the constant presence of music, the ease of video editing played a key role: thanks to the possibility of creating short videos accompanied by audio, this social is used for fun and entertainment purposes (participating in challenges, discovering trends, etc.), but also for social and dissemination purposes. In short, years later TikTok confirms itself as the virtual dimension favored by young people precisely because it lends itself to different registers of communication.

On this heterogeneity of languages and contents some Gonzaga Campus high school students reflected together – Silvia Catania (5th Steam), Antonio Crisci (4th Scientific Sports), Federico Caruso (1st Classical), Bianca Palermo (4th Scientific): is it possible to make an entertainment space, now familiar and fun, as Tik Tok can be for young people, also a place of cultural and intercultural exchange, a resource able to propose new horizons of enrichment and learning? The answer is yes: starting from these conclusions, @gonzagacampus_palermo was born, the first official tik tok channel in Palermo recognized and promoted by an educational institution, managed by teachers, the Communication Office, Licei and High School students who collaborate in the creation of content under the banner of cultural engagement but also irony, cheerfulness, and lightness.

The basic idea is to tell the story of life on campus in all its facets through video clips that, in the form of interviews, quizzes, games, know how to divulge information and news, tell about the relationship between students and faculty without neglecting the playful and lively aspect with ironic and self-deprecating tones. This idea already emerges from the first video posted by our boys and girls, which was a great success already within a few hours.

Gonzaga’s TikTok channel aims to become a colorful space that, while shaping itself to contemporary trends, has as a solid base the teaching that the Jesuit fathers have transmitted and that Gonzaga Campus intends to perpetuate: to collaborate, to act together by increasing and empowering the community toward a common goal, whether it is to educate or, as in this case, to share moments through the exchange and realization of content.

You can follow the TikTok channel. Click here

Recommended Posts